Calcolo Rata Mutuo con Excel

Strumenti gratuito da scaricare e salvare sul computer (oppure in Google Docs) per effettuare il calcolo della rata del mutuo con excel, con tanto di piano di ammortamento.

Pubblicità
Prestiti facili e veloci...
... a portata di click!
Preventivo Gratuito »

Il calcolo delle rate del mutuo è una cosa molto importante da fare dato che ti permette di sapere, con un certo anticipo, quanto dovrai andare a pagare ad ogni rata periodica.

Il calcolo non è ovviamente preciso al centesimo (per quello dovrai necessariamente rivolgerti ad una banca, che ti darà un prospetto di ammortamento), ma è un ottimo punto di partenza per non avere mai sorprese e poter organizzare il tuo budget più semplicemente.

Come Calcolare le rate del mutuo usando Excel

Excel, il noto programma Microsoft per i fogli di calcolo, ha innumerevoli funzioni, tra le quali anche alcune utili per calcolare la rata del tuo mutuo.

Il modello di calcolo rata mutuo in Excel propone tre sezioni distinte.

La prima è quella delle informazioni sul mutuo, ovvero tutti i dati base del finanziamento:

  • importo del prestito
  • tasso di interesse annuo
  • durata in anni
  • data del primo pagamento (per calcolare il piano di ammortamento)
  • periodicità dei pagamenti
  • rata mensile

La seconda fornisce un sommario del finanziamento:

  • totale pagamenti (la somma delle rate mensili)
  • totale interessi pagati
  • quanti anni rimangono alla fine del mutuo
  • data prevista dell'ultimo pagamento

La terza sezione è relativa al bilancio ad uno specifico anno. Nella cella bianca basta inserire l'anno di cui si vuole sapere il bilancio (ad esempio il terzo) e si avranno queste informazioni:

  • interessi pagati
  • quota capitale pagata
  • debito residuo

Siamo al lavoro per portare, adattato al mercato italiano, anche una quarta colonna, dove sarà possibile scegliere tra tasso fisso e tasso variabile.

Nel primo caso sarà sufficiente inserire l'importo del tasso per avere un conteggio che vale dall'inizio alla fine del mutuo (tutte le rate rimarranno uguali).

Nel secondo caso sarà invece possibile impostare le seguenti informazioni:

  • Anni durante i quali l'interesse rimane fisso (ad esempio, se si tratta di un mutuo a tre anni fissi e il resto variabile)
  • l'interesse massimo previsto dal contratto
  • l'interesse minimo (se c'è)
  • quanti mesi si ipotizzano possano passare tra una revisione e l'altra dei tassi
  • il cambio previsto del tasso di interesse tra una revisione e l'altra
  • la rata mensile più alta cui si dovrà far fronte (tipicamente verso l'ultimo anno, ipotizzando dei tassi di interesse a salire).

Il piano di ammortamento

Il piano di ammortamento che si trova sotto la parte un fuxia dà una visione chiara e completa delle rate mensili che bisognerà pagare, il bilancio e il tasso di interesse. Inoltre, permette di capire come si compone la rata che si sta pagando tra quota capitale e quota interessi.

Vantaggi del calcolo rata mutuo con Excel

Indubbiamente il più grande vantaggio è quello di avere uno strumento facile e veloce, di uso comune, per calcolare la rata del mutuo.

Inoltre, salvando l'excel sul proprio computer, sarà possibile effettuare tutte le modifiche che si desiderano, anche nel corso degli anni.

Ad esempio, se dopo 10 anni si decide di rimborsare in anticipo una parte di mutuo, si potrà inserire l'importo e avere un calcolo della rata rivalutato di conseguenza.

Scaricare il file excel di calcolo rata mutuo

Clicca qui.


Autore: Gino Topini

Pubblicità
Preventivo Gratuito e Senza Impegno »

Giudizi e Recensioni:

Nome *

Email *
(non verrà pubblicata)

Il tuo commento

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.