Prestito Cattivo Pagatore senza Garanzia

Prestito Cattivo Pagatore senza Garanzia: tutte i consigli e le possibilità per chi cerca un finanziamento ma non ha garanzie ed è cattivo pagatore.

Pubblicità
Prestiti facili e veloci...
... a portata di click!
Preventivo Gratuito »

Richiedere denaro in prestito presuppone, tra le altre cose, una buona "condotta" in passato nel settore finanziario. Questo include anche un rimborso costante e puntuale di eventuali finanziamenti contratti nei mesi o negli anni addietro. Se le cose non sono andate sempre esattamente così (ovvero si sono avuti dei problemi nel rimborso delle rate) si può essere stati iscritti nel registro dei cattivi pagatori. A questo punto, se si dovesse aver di nuovo bisogno di un prestito, le cose si possono fare difficili, in maniera particolare se non si ha alcuna garanzia. Il prestito cattivo pagatore senza garanzia da fornire ad una banca o ad una società finanziaria, è una cosa molto complessa e spesso non si riesce ad arrivare ad una conclusione positiva.

Perché è così difficile ottenerli?

Il punto fondamentale è che le banche e le società finanzarie (come è ovvio che sia) chiedono delle garanzie di rimborso, ovvero vogliono per prima cosa essere certe della possibilità che tutte le rate vengano rimborsate per tempo, oltre che avere la tranquillità che tale rimborso avvenga in maniera costante. Per questo motivo il prestito cattivo pagatore senza garanzia è un'opzione molto complessa.

Prestiti senza garanzia

I prestiti senza garante sono soluzioni, come si può capire dal nome, con le quali si cerca di ottenere un finanziamento senza disporre di garanzie. Ecco un elenco delle varie possibilità.

Prestiti fiduciari

Sono concessi solitamente a giovani studenti che desiderano progredire con gli studi universitari o con un master. Si parla anche di prestiti universitari o prestiti studenti, oltre che prestiti master, a seconda delle necessità per le quali si andrà a spendere la somma di denaro.

In questo esempio il finanziamento è concesso senza far riferimento ad una garanzia economica ma basandosi solo ed esclusivamente sul rendimento ottenuto dal richiedente. Praticamente, bisogna meritarselo con i risultati raggiunti nello studio.

Attenzione al fatto che, nello stilare la graduatoria dei meritevoli, solitamente sono avvantaggiati coloro che hanno un reddito familiare ISEE basso, così da poter garantire, a tutti i meritevoli, di poter studiare e non rinunciare a priori per una pura questione economica.

Prestito d'onore

Questo finanziamento si differisce da quello precedente per il fatto che non viene concesso agli studenti ma a coloro che desiderano, ad esempio, aprire una nuova attività d'impresa. Sono finanziamenti per aziende aperte in franchising o per studi di liberi professionisti, ad esempio, oltre che web agency o studi associati.

I prestiti d'onore sono di solito concessi a giovani imprenditori (ovvero coloro al di sotto di una certa età), a disoccupati e alle donne. Le caratteristiche che occorre avere per poter fare domanda con successo sono stabilite dall'ente che eroga la somma, che può essere l'Unione Europea, lo Stato o la Regione. Per saperne di più la cosa migliore è consultare il bando di concorso o chiedere ad un esperto consulente finanziario, che saprà darvi le "dritte" giuste per fare domanda e ottenere il prestito d'onore senza garanzia.

Sempre nel bando sono riportate anche le condizioni di rimborso del finanziamento concesso, che solitamente prevedono una quota a fondo perduto (ovvero che non deve essere rimborsata) ed una quota da ripagare ad un tasso agevolato.

Prestito cambializzato, o con cambiali

Quest'ultima forma di finanziamento si caratterizza per la presenza di cambiali firmate dal richiedente. In questo caso la garanzia c'è, anche se indirettamente, poiché l'ottenimento della somma è subordinato alla firma delle cambiali, che sono dei titoli esecutivi con i quali la banca può rientrare in possesso delle somme eventualmente non rimborsate dal debitore.

Prestito cattivo pagatore senza garanzia

Alla fine, come abbiamo visto, il prestito senza garanzia è una cosa molto difficile da ottenere. Ci sono delle eccezioni, come le tre che abbiamo visto in precedenza, ma, appunto, sono delle eccezioni e occorre rispettare delle precise "regole" e rispondere alle caratteristiche necessarie (come essere uno studente per i presititi fiduciari, aprire un'attività di impresa per i prestiti d'onore, ecc).

Così come abbiamo detto in apertura, confermiamo anche il fatto che il prestito cattivo pagatore senza garanzia rimane molto difficile da avere, sia perché non si fornisce alcuna sicurezza, sia perché già in passato si sono avuti dei problemi da un punto di vista finanziario che hanno portato all'iscrizione CRIF.


Autore: Gino Topini

Pubblicità
Preventivo Gratuito e Senza Impegno »

Giudizi e Recensioni:

Nome *

Email *
(non verrà pubblicata)

Il tuo commento

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.