Prestiti da 1000 euro senza busta paga

I prestiti da 1.000 euro senza busta paga rientrano a pieno titolo nella categoria dei piccoli prestiti perché la somma richiesta non è eccessiva, anzi. Continua a leggere e scopri i risultati della nostra ricerca per questa tipologia di finanziamento in rete.

Pubblicità
Prestiti facili e veloci...
... a portata di click!
Preventivo Gratuito »

Abbiamo fatto per voi una simulazione della richiesta di un prestito di 1.000 senza busta paga usando il comodo comparatore di prestiti Prestiti Online ed ecco che cosa abbiamo scoperto.

Riuscire ad ottenere un prestito di 1.000 euro se non si ha una busta paga potrebbe essere un po' un'impresa e non tutte le società finanziarie sono disposte a concederli. Prima di tutto abbiamo voluto distinguere tra prestiti senza busta paga perché lavoratore autonomo e prestiti senza busta paga perché disoccupato.

Prestiti per autonomi

Nella nostra simulazione abbiamo inserito i seguenti dati:

  • importo: 1.000 €
  • durata: 24 mesi
  • finalità: prestiti ristrutturazione
  • assicurazione: no
  • anno di nascita: 1980
  • tipo di impiego: autonomo
  • impiego attuale: artigiano
  • impiegato da: gennaio 2010 (abbiamo anche provato ad inserire delle date inferiori a 12 mesi ma non abbiamo avuto nessun risultato utile, dunque 12 mesi è il periodo minimo di lavoro nel caso di un autonomo)
  • domicilio: Milano

La ricerca di ha fornito un solo risultato utile, ovvero Rataweb. Secondo i nostri conteggi, ecco il calcolo della rata del prestito:

  • rata mensile: 46,28 €
  • TAN fisso: 5,90%
  • TAEG: 12,76%
  • Spese iniziali: 16,00 €
  • Spese periodiche mensili: 2,00 €
  • Spese periodiche annuali: 2,00 €
  • Nessuna spesa di istruttoria

Prestiti disoccupati

Dal momento in cui abbiamo cambiato la nostra ricerca da "lavoratore autonomo" a "disoccupato" non abbiamo più avuto alcun risultato utile. Questo conferma che è sempre difficile per un disoccupato poter trovare dei finanziamenti secondo dei canali tradizionali.

Si potrebbe tentare la via delle garanzie dei prestiti, come la fidejussione, ma molto dipende dalla società finanziaria presso cui si fa la richiesta.

Delle alternative potrebbero essere i prestiti tra privati, di cui Smartika è una delle società di punta in Italia.

Un'altra alternativa, ma anch'essa non facilmente percorribile, è la strada delle carte di credito revolving, che permettono di avere da 1.000 a 5.000 euro (di solito) utilizzabili anche per le spese di tutti i giorni.

Le finalità

Tornando ad occuparci dei prestiti da 1.000 euro senza busta paga in generale, le finalità consentite da Rataweb per questa tipologia di finanziamento sono davvero molteplici e vanno dall'acquisto di un elettrodomestico per casa (i prestiti arredamento della nostra simulazione) fino a quelli per un nuovo computer, una vacanza e fino alla semplice liquidità.

> Leggi la nostra guida a Rataweb

> Chiedi un prestito con Rataweb tramite Prestiti Online

Considerazioni finali, conviene?

Indubbiamente un prestito da 1.000 euro non è una somma eccessiva dunque, a patto di avere le giuste garanzie di base, non dovrebbe poi essere estremamente difficile ottenerlo (lo abbiamo visto con i lavoratori autonomi prima).

Il fatto che abbiamo ottenuto, nella nostra ricerca, un solo risultato (lo ricordiamo, Rataweb) dipende sia dal lavoro autonomo in sé, perché già provando ad inserire come impiego un posto di lavoro a tempo indeterminato si hanno più risultati, e sia dalla somma molto bassa (1.000 euro) dato che molte finanziarie concedono prestiti da minimo 3.000 euro.

In conclusione possiamo dire che se si ha necessità di un prestito da 1.000 euro senza busta paga e si ha un lavoro autonomo indubbiamente ci sono alcune possibilità, non tante ma ci sono.

Aggiorneremo periodicamente questa pagina mano a mano che troveremo novità e cambiamenti nelle nostre ricerche di prestiti da 1.000 euro senza busta paga.

Tuesday, 12 September 2017 - Autore: Gino Topini

Giudizi e Recensioni:

Nome *

Email *
(non verrà pubblicata)

Il tuo commento

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.