.

Carte di Credito BCC: Opinioni e Recensioni 2019

Recensione aggiornata al 2019 delle carte di credito BCC: quante tipologie di carte ci sono? Sono sicure? Conviene richiedere una carta di credito del Credito Cooperativo? Leggi le opinioni.

Pubblicità
Preventivo Senza Impegno
in 2 minuti:
Scopri l'offerta »

BCC, Banca di Credito Cooperativo, propone tre diverse soluzioni quando si parla di carte di credito: Classic, Gold e Ventiscard.

In questa recensione aggiornata al 2019 andiamo ad analizzare queste tre carte di credito per capire le principali funzionalità, e vedere in questa maniera quale può essere più conveniente per le proprie necessità.

Carte di Credito BCC, lista 2019

Carta Classic

Classic è la carta di credito tradizionale, quella che si può usare per fare acquisti nei negozi o su internet.

Carta di Credito BCC Classic

E' una carta che garantisce la massima sicurezza perché permette di ricevere segnalazioni sul telefono ad ogni utilizzo, ha la tecnologia "chip and pin" e protegge gli acquisti online con tecnologia "3D Secure".

Classic fa parte del circuito MasterCard.

Condizioni economiche

Così come riportato dai fogli informativi nella trasparenza di BCC, ecco le principali condizioni economiche della BCC Classic:

  • fido massimo 10.000 €
  • quota associativa e commissione annua 52 €
  • costo di sostituzione o di riemissione 30 €
  • estratto conto mensile 1,55 € se cartaceo, 0 € se online
  • imposta di bollo su estratto conto (se superiore a 77,47 €): 2 €
  • commissione di prelievo denaro da ATM: 4% con un minimo di 2,07 €
  • pagamenti in zona euro / extraeuro : gratuita
  • Maggiorazione sul tasso di cambio per operazioni in valuta diversa dall’euro: massimo 1,75%
  • commissione rifornimento carburante: 0,77 € (promo: Carta Soldo Drive ti permette di rifornire gratis)
  • costo SMS Alert: 0 €

Carta Gold

Per chi ha bisogno di un plafond di spesa maggiore rispetto a quello garantito dalla Classic, può scegliere la carta di credito Gold.

Carta di Credito BCC Gold

In aggiunta, c'è anche la possibilità della funzione "Emergency Card", per vivere con tranquillità i viaggi all'estero.

Gold fa parte del circuito MasterCard.

Condizioni economiche

Le condizioni economiche e i costi della carta Gold, così come riportato dai fogli informativi nella sezione trasparenza del sito ufficiale BCC, sono i seguenti:

  • fido massimo 50.000 €
  • quota associativa e commissione annua 150 €
  • costo di sostituzione o di riemissione 150 €

Tutte le altre voci non riportate sopra, sono uguali a quelle della carta di credito "Classic".

Carta Ventis

Ventis Card è una carta di credito pensata in maniera specifica per chi ama lo shopping.

Tra le caratteristiche troviamo:

  • shopping online su Ventis.it , portale che offre le eccellenze del made in Italy;
  • voucher da 60 € da spendere su Ventis;
  • 50 € di buono spesa e spedizione gratis sotto i 5kg se si spendono oltre i 1.000 euro nel primo anno su Ventis;
  • 2 resi gratuiti all'anno;
  • 5% di cashback;
  • campagne esclusive;
  • pagamenti contactless

Carta di credito BCC conviene?

La lista di carte di credito BCC è sufficientemente ampia da andare incontro alle necessità della maggior parte delle persone, sia di chi cerca una carta di base che di chi ha delle esigenze di spesa maggiori.

Inoltre, la versione Ventis è la migliore per chi è "shopping addicted", cioè per chi ama fare acquisti online e, anche per questo motivo, vuole avere sconti o un ritorno sugli acquisti (il cashback).

In conclusione di queste opinioni sulle carte di credito BCC dobbiamo anche dire che la Banca è sicura ed affidabile, da sempre il Credito Cooperativo in generale è una delle realtà più affidabili nel nostro paese.

Monday, 28 January 2019 - Autore: Gino Topini