Condizioni fondamentali per avere dei Prestiti

La richiesta di un prestito personale è subordinata al soddisfacimento di determinate condizioni e alla presentazione di precisi documenti. Vediamo quali sono e come poter avere un finanziamento in maniera più agevole.

Pubblicità
Prestiti facili e veloci...
... a portata di click!
Preventivo Gratuito »

Richiedere dei prestiti personali è una cosa assolutamente facile: basta andare in banca, presso la sede di una società finanziaria o fare tutto on line. Ottenere un prestito è, invece, tutta un'altra storia e non tutte le richieste (ovviamente) vengono accettate e possono avere successo.

Quello che fa la differenza tra una richiesta accettata ed una scartata sono tutta una serie di condizioni fondamentali che le banche e le società finanziarie chiedono a chi presenta domanda. Andiamole ad esaminare con ordine, una ad una.

Una busta paga o comunque un reddito dimostrabile

Questo è il primo e più importante punto da tenere in considerazione. Chi vuole avere successo nella richiesta di un prestito deve anche dimostrare di poterlo rimborsare con successo. Per questo motivo una busta paga o comunque un reddito dimostrabile sono fondamentali.

La busta paga, appannaggio dei lavoratori dipendenti, è una delle garanzie più sicure in assoluto. Tutti i dipendenti possono fare domanda di un prestito noto come cessione del quinto dello stipendio, in base al quale la somma di denaro che si ottiene viene restituita tramite il pagamento di rate il cui importo viene trattenuto dallo stipendio netto.

La pensione è un'altra garanzia particolarmente apprezzata, a condizione che i pensionati abbiano un'età inferiore ad un certo limite massimo. Di solito tale limite è di 75 anni non compiuti al momento del pagamento dell'ultima rata dei prestiti per pensionati, anche se ci sono diverse opportunità di prestiti per pensionati fino a 80 anni e di prestiti per pensionati fino a 90 anni.

Per i lavoratori autonomi, invece, la prova del reddito è la dichiarazione dei redditi, che mette in evidenza i guadagni che l'imprenditore ha realizzato nel corso degli anni precedenti.

Avere la maggiore età

E' fondamentale avere 18 anni per poter fare domanda di un finanziamento. Solo i maggiorenni possono farlo e la prova dell'età viene data dalla necessità di presentazione della carta di identità (o di altro documento di identità) e di una copia del codice fiscale.

Residenza in Italia

La residenza nel nostro paese è un'altra condizione fondamentale. Per questo motivo possono fare domanda di finanziamenti sia gli italiani di nascita che gli stranieri che risiedono regolarmente nel nostro paese. In questo caso si parla di prestiti per stranieri o di mutui per stranieri, a seconda del tipo di finanziamento di cui si ha bisogno.

La prova di residenza, per gli stranieri, è data dal possesso del certificato di residenza, un documento che si può richiedere anche on line e che attesta, appunto, la residenza "ufficiale" in un dato comune del nostro paese.

La sottoscrizione di un'assicurazione sui prestiti

Non è una condizione fondamentale sempre richiesta, ma a volte potrebbe esserlo. Nello specifico ci riferiamo alle assicurazioni sui prestiti, pensate per dare sia all'istituto di credito che al richiedente la massima sicurezza nel caso in cui ci fossero problemi nel rimborso del credito.

Tale copertura assicurativa garantisce di avere un certo numero di rate pagate o il totale rimborso del prestito nel caso in cui si verifichino determinati avvenimenti svantaggiosi per il richiedente (dalla perdita di lavoro non per colpa propria fino all'invalidità permanente e al decesso).


Autore: Gino Topini

Pubblicità
Preventivo Gratuito e Senza Impegno »