.

Prestito 1.000 euro

Guida al prestito da 1.000 euro: chi lo può richiedere, migliori finanziarie, bisogna avere un garante?

Preventivo Senza Impegno
in 2 minuti:
Clicca qui »

Sei alla ricerca di un prestito da 1000 euro e vuoi trovare le migliori opportunità per il 2020?

Per prima cosa puoi stare tranquillo perché devi sapere che chiedere un così piccolo prestito ti permetterà di ottenere quello di cui hai bisogno senza particolari problemi, anche se sei senza busta paga o se sei segnalato tra i cattivi pagatori.

Vediamo come fare per avere un prestito immediato da 1.000 euro in Posta, in banca o presso una società finanziaria.

Prestito da 1.000 euro subito: le migliori soluzioni

Per ottenere un prestito online da 1.000 euro puoi provare a rivolgerti alle seguenti banche e società finanziarie:

  • Younited Credit (Sito Ufficiale: i prestiti di Younited Credit sono dei finanziamenti tra privati che si possono chiedere 100% online direttamente dal sito ufficiale e vengono concessi a partire da 1.000 euro;
  • Poste Italiane: i prestiti di Poste Italiane vengono concessi anche per piccoli importi, ma solo nella versione dei Prestiti con Postepay Evolution. Un prestito postale da 1.000 euro può essere chiesto presso qualunque filiale;
  • Findomestic, un finanziamento subito da Findomestic da 1.000 euro può essere dilazionato per 18 mesi ad un TAN del 7,25% e un TAEG del 7,49%;
  • Unicredit Banca: il finanziamento proposto da questo istituto di credito è il CreditExpress Easy, che parte proprio da 1.000 euro;
  • Agos Ducato, società finanziaria che addirittura permette di chiedere prestiti da 500 euro in su;
  • Intesa Sanpaolo offre "PerTe Prestito in Tasca", una linea di credito ricaricabile che parte da una somma inferiore a 1.000 euro, cioè 500 euro;
  • Compass e Finatel, invece, permettono di chiedere rispettivamente prestiti da 3000 euro in su e prestiti da 2.500 euro in su.

Chi può chiedere prestiti di 1.000 euro?

La casistica è realmente ampia.

Considerando che 1.000 euro non sono una somma notevole, almeno per quanto riguarda i finanziamenti, la domanda può essere fatta da:

  • dipendenti, anche a tempo determinato, e pensionati;
  • lavoratori autonomi e liberi professionisti (praticamente, chi lavora ma non ha una busta paga);
  • i disoccupati, o le casalinghe, troveranno difficile ottenere un prestito anche solo di 1.000 euro, perché non riescono a fornire garanzie. L'alternativa è quella di offrire un garante;
  • gli studenti potrebbero ottenere questo un finanziamento da 1.000 euro per continuare o terminare gli studi se richiedono dei prestiti d'onore, concessi in virtù della buona condotta all'università;

Dopo quanto tempo si ottiene la somma richiesta?

Le tempistiche di erogazione del prestito variano da banca a banca, ma in genere si può ottenere abbastanza subito. Non è raro, infatti, vedere un mini prestito di 1.000 euro erogato anche in giornata o nell'arco di 24 ore.

Sono dunque prestiti molto veloci.

C'è bisogno di avere garanzie o un garante?

Non è una cosa necessaria, sempre considerando che la somma richiesta è particolarmente bassa.

Per questo motivo si può ottenere un micro prestito da 1.000 euro senza garanzie anche se non si ha una storia creditizia così "notevole".

Diverso è il discorso se la richiesta viene considerata come un prestito a protestati o come un prestito a cattivo pagatore. In questo caso si rischia di incorrere in un rifiuto a meno che:

  • si è un dipendente o un pensionato (sia lavoratori dipendenti che pensionati possono ottenere prestiti anche se protestati);
  • si ha un garante o delle garanzie;
  • si è disposti a garantire il prestito con cambiali;

Per ottenere 1.000 euro in prestito si può fare direttamente online sui siti ufficiali delle banche e delle finanziarie, mentre per un calcolo rata ci si può affidare a strumenti di calcolo come questo.

Chiedi ora un preventivo senza impegno:

Monday, 29 June 2020 - Autore: Gino Topini