.

Prestiti per Precari

Parliamo di Prestiti per Precari, una soluzione pensata appositamente per chi ha un contratto di lavoro a tempo determinato e ha bisogno di denaro per far fronte a qualunque tipo di spesa.

Pubblicità
Prestiti facili e veloci...
... a portata di click!
Preventivo Gratuito »

Quando si parla di lavoratori precari si entra in un settore difficile dal punto di vista del finanziamento. Purtroppo, chi non ha un lavoro a tempo indeterminato potrebbe trovare non poche difficoltà nel riuscire ad ottenere un prestito ideale per le proprie necessità.

Fino a qualche anno fa la situazione era ancora più difficile, per fortuna da qualche anno a questa parte sono sempre di più le banche e le finanziarie che permettono, anche a coloro che hanno un contratto a tempo determinato, di accedere a dei finanziamenti. Parliamo, nello specifico, anche dei lavoratori atipici.

Caratteristiche dei prestiti per precari

Quando si parla di prestiti per precari è importante tenere a mente alcune caratteristiche particolari di questi finanziamenti.

  • Durata limitata: di solito i prestiti per precari sono concessi per durate brevi, fino a 18-24 mesi
  • Durata non superiore al contratto di lavoro: questa è una limitazione applicata a tutti i prestiti con contratto a tempo determinato, nel senso che la durata del prestito non può eccedere quella residua del contratto di lavoro
  • Somme di denaro non elevate: considerando la precarietà del posto di lavoro e la breve durata dei prestiti per precari, questa tipologia di lavoratori può solitamente accedere a dei prestiti per importi che arrivano fino a poche migliaia di euro
  • Possibile necessità di fornire ulteriori garanzie: la banca o la finanziaria a cui ci si rivolge potrebbe decidere di richiedere delle garanzie ulteriori rispetto a quelle consuete, nello specifico pensiamo alla fidejussione, una delle garanzie più diffuse in assoluto nel mondo dei prestiti e finanziamenti.

Tipologie di prestiti

Tenendo presente tutto quello detto fino a questo momento, i precari possono accedere a dei prestiti finalizzati all'acquisto di tutto quello di cui hanno bisogno: dai prestiti auto fino ai prestiti moto, dai prestiti viaggi e vacanze fino ai prestiti spese mediche (leggi anche le 5 tipologie di prestiti spese mediche).

Esempi di prestiti a precari

Tra le tante società finanziarie che propongono soluzioni di prestiti precari, DirectaFin è una delle più interessanti. Questa società finanziaria propone prestiti per atipici per importi fino a 5.000 euro, a tasso e rata fissi, richiedibili da tutti coloro che lavorano con un contratto di lavoro "atipico", come co.co.co. , colf, apprendisti, ecc.

Si affianca all'elenco delle finanziarie "papabili" per i precari anche Figenpa, i cui prestiti per atipici sono molto vantaggiosi e pensati per rispondere a tutte le necessità economiche di chi non ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Figenpa propone dei finanziamenti veloci e semplici da richiedere.

In conclusione...

Chiudendo il discorso dei prestiti per precari, possiamo dire che questa tipologia di finanziamento presenta indubbi vantaggi perché permette a chi ha bisogno di denaro di farne richiesta, pur non avendo un classico contratto di lavoro subordinato.

Questo consente, a livello personale, di poter acquistare quello di cui si ha bisogno senza dover fare delle necessarie rinunce, mentre permette, a livello generale, di far "girare" l'economia, il che aiuta da un punto di vista di ripresa e di uscita dalla crisi che oramai da diversi anni ci sta attanagliando.

Per cui diciamo "si" ai prestiti tempo determinato o ai prestiti per part time, soluzioni finanziarie interessanti ed intelligenti.

Di questa guida fanno parte anche:

Prestiti tempo determinato, un prestito a lavoratori atipici

Autore: Gino Topini

Pubblicità
Preventivo Gratuito e Senza Impegno »