.

Prestiti a Lavoratori Precari: Ebitemp

Scopriamo i Prestiti a Lavoratori Precari di Ebitemp, fino a 10.000 euro da rimborsare entro 48 rate.

Pubblicità
Prestiti facili e veloci...
... a portata di click!
Preventivo Gratuito »

Spesso la richiesta di prestiti personali per chi non ha un lavoro a tempo indeterminato può essere complessa, dato che molte banche non considerano una garanzia sufficiente la presenza di un lavoro a tempo determinato.

Ebitemp e i prestiti per precari

Ebitemp, Ente Bilaterale per il lavoro Temporaneo, ha creato un fondo apposito a cui possono accedere tutti coloro che hanno un contratto a scadenza che necessitano di un finanziamento personale. Il fondo è stato creato in collaborazione con il Monte dei Paschi di Siena e permette di avere fino a 10.000 euro.

Possono fare domanda di prestito i lavoratori in somministrazione dipendenti dalle Agenzie per il Lavoro che sono legate a Ebitemp. Tre sono le soluzioni che è possibile richiedere:

  • fino a 2.500 euro, prestito tasso zero
  • da 2.501 a 4.000 euro, 3%
  • da 4.001 a 10.000 euro, 4%

Dopo aver fatto domanda di finanziamento, essa verrà valutata da una commissione che andrà anche a valutare le motivazioni che sono alla base della richiesta. Tra le varie considerazioni che verranno fatte, ce n'è anche una relativa alla somma richiesta:

  • per prestiti e finanziamenti fino a 1.000 euro, non sarà considerata la motivazione, mentre è necessario avere un contratto di lavoro di almeno 30 giorni e la giusta compatibilità economica
  • per prestiti e finanziamenti da 1.000 euro e fino a 2.500 euro, la motivazione è una delle cose che verranno considerate, rimanendo fermi i requisiti della durata del contratto di lavoro di almeno 30 giorni e la giusta compatibilità economica
  • se i prestiti richiesti vanno da 2.500 euro e fino a 4.000 euro, essi saranno concessi ai soli dipendenti che hanno già richiesto ed estinto con successo un prestito di almeno 1.000 euro. Anche in questo caso la motivazione è una delle cose che verranno prese in considerazione
  • se i prestiti sono compresi tra 4.000 e 10.000 euro la motivazione assume carattere ancora più importante. Le motivazioni ammesse sono soprattutto di carattere sociale, come il pagamento di una cauzione per l'affitto di casa, il pagamento del costo del notaio nell'acquisto di una casa, spese sanitarie ed altro. Anche in questo caso, il finanziamento verrà concessi ai soli lavoratori che abbiano già richiesto ed estinto con successo un prestito presso l'Ebitemp.

Durata del rimborso

La durata massima del rimborso varia a seconda della somma richiesta. Per importi fino a 4.000 euro, si può arrivare fino ad un massimo di 9 mesi dopo la fine del contratto di lavoro, mentre per importi da 4.000 a 10.000 euro si può arrivare fino ad un massimo di 42 mesi.

Vai anche su ebitemp.it per poterne sapere di più.

Monday, 03 October 2016 - Autore: Gino Topini

Giudizi e Recensioni su "Prestiti a Lavoratori Precari: Ebitemp" da parte dei nostri utenti:

Daniela: In attesa di preventivo