.

Assicurazione Prestito di Banca Intesa SanPaolo

La copertura assicurativa sul prestito di Banca Intesa SanPaolo permette di avere a disposizione il massimo della sicurezza in ogni momento, per far fronte con la massima forza a qualunque evento imprevisto.

Pubblicità
Prestiti facili e veloci...
... a portata di click!
Preventivo Gratuito »

Quando si sottoscrive un prestito personale è importante pensare anche ad eventuali imprevisti che dovessero verificarsi e prevederli "per tempo". E' un po' come "prendere il toro per le corna", insomma. Che tu sia un lavoratore dipendente o un autonomo (a maggior ragione in quest'ultimo caso) è importante prendere in considerazione l'idea della sottoscrizione di un'assicurazione sul prestito.

Polizza ProteggiPrestito di Banca Intesa SanPaolo

Legata a tutti i prestiti Banca Intesa SanPaolo, questa polizza assicurativa è l'ideale per avere e dare alla propria famiglia la massima protezione, qualunque cosa accada.

Immagina di non riuscire, per qualunque motivo, a far fronte al rimborso costante delle rate del prestito acceso? Il rischio è quello di finire iscritti nel registro dei cattivi pagatori, con tutte le conseguenze che questo fatto porta con sé (difficoltà di accendere nuovi prestiti, di avere un libretto degli assegni, di ottenere una carta di credito).

Non sarebbe meglio avere una polizza assicurativa che protegge da ogni imprevisto e paga, per te, le rate del finanziamento, sgravandoti da ogni impegno? La risposta è sicuramente "si".

Caratteristiche dell'assicurazione prestito di Intesa SanPaolo

La polizza assicurativa sul prestito di Intesa SanPaolo protegge cinque tipologie di eventi principali:

  • per i dipendenti, disoccupazione di almeno 30 giorni;
  • per dipendenti del settore pubblico e disoccupati, ricovero ospedaliero
  • per gli autonomi, infortunio o malattia che portino ad un'inabilità di almeno 30 giorni (con conseguente impossibilità di lavorare)
  • per tutti, infortunio o malattia che portino ad un'invalidità permanente superiore al 60%
  • per tutti, infortunio o malattia che portino ad un'invalidità totale (del 100%)
  • per tutti, decesso

L'importo che l'assicurazione rimborsa dipende dall'evento che si è verificato:

  • per inabilità temporanea, ricovero ospedaliero o disoccupazione, vengono pagate tutte le rate fino al risolversi della situazione
  • se c'è invalidità totale o il decesso dell'assicurato, viene estinto il debito residuo

Chi può sottoscrivere la polizza

Tutti coloro che fanno domanda di un prestito Intesa SanPaolo possono essere i beneficiari di questa assicurazione.

Come richiedere l'intervento dell'assicurazione

Con la copertura assicurativa di Intesa SanPaolo bisogna compilare dei moduli presenti direttamente sul sito ufficiale (a questo indirizzo). Vediamo tre diversi moduli, sul lato destro della pagina web:

  • modulo per il ricovero in ospedale
  • modulo per malattia grave
  • modulo di richiesta di estinzione del finanziamento

Conviene sottoscrivere un'assicurazione sul prestito?

Come abbiamo detto in apertura, converrebbe sempre sottoscriverne una. Il punto fondamentale è che non si sa mai in che maniera le cose possano andare, dunque ci si potrebbe trovare a vivere un periodo temporaneo di difficoltà che, con un'assicurazione in essere, sarebbe ancor più facilmente superabile (anche perché non bisogna preoccuparsi di diventare insolventi).

Considerando anche il costo spesso decisamente conveniente di questa tipologia di copertura, la riteniamo come una cosa assolutamente da scegliere.

Monday, 03 October 2016 - Autore: Gino Topini