.

Il Costo della Laurea

Il costo di una laurea può essere anche molto elevato. Ecco quanto costa laurearsi e come finanziare il proprio corso di studi.

Pubblicità
Prestiti facili e veloci...
... a portata di click!
Preventivo Gratuito »

Si sa che affrontare un corso di laurea comporta delle spese, indubbiamente. A seconda dell'ateneo che si vuole frequentare, il costo può essere maggiore o minore. Ma quali sono le spese di una laurea'

Costo della laurea

Secondo una ricerca compiuta dagli economisti, che hanno sommato il costo del corso di laurea e il mancato introito derivante dal fatto di non lavorare durante gli anni di studio, il costo globale del corso di laurea è di circa 60.000 euro.

Si è infatti studiato che il costo di un corso di laurea in Italia è in media di 1.200 euro. Il tempo medio per laurearsi è di 7 anni. Infine, secondo la Banca d'Italia il reddito netto di coloro che lavorano con un diploma di scuola superiore e hanno fino a 25 anni, è di 7.200 euro.

Ecco dunque che il costo di una laurea, in Italia, è di circa 60.000 euro, ovvero 1.200 x 7 + 7.200 x 7 = 58.800.

Dunque, laurearsi conviene?

Si, considerando che sempre la Banca d'Italia fa sapere che, in media, per ogni anno in più di studi, il proprio stipendio netto è maggiore dell'8% annuo. Peccato che però bisogna sempre prendere in considerazione l'attuale mercato del lavoro, che non offre grandi opportunità.

E come si finanziano i costi?

Per finanziare i costi legati al proprio corso di studi, è possibile fare domanda per dei prestiti agevolati agli universitari. Si tratta di soluzioni a tasso agevolato che le facoltà, in collaborazione con gli istituti di credito, propongono agli studenti.

Solitamente, questi sono prestiti d'onore, nel senso che sono fatti senza fornire garanzie, né reali e né patrimoniali. E' l'università che si fa garante del finanziamento.

L'importo massimo che si può prendere ogni anno, dimostrando di essere al passo con gli esami, è di 5.000 euro . Dunque, si parla di 15.000 euro in totale per la laurea triennale e di 10.000 euro per la laurea specialistica.

Le condizioni di restituzione sono molto vantaggiose, dato che bisogna iniziare a ripagare le rate solo dopo la laurea. Si prevede solitamente un periodo di grazia che va da 12 a 24 mesi. Si tratta del periodo appena dopo la laurea, che deve essere impiegato per trovare un lavoro.

 

Monday, 03 October 2016 - Autore: Gino Topini